CANNOLI SICILIANI VERSIONE ESTIVA

Solo confrontandomi con una celiaca settentrionale ho potuto constatare che qui non siamo messi proprio male. C’è una buona scelta di esercizi commerciali che fanno rosticceria e pasticceria senza glutine ogni giorno, ci sono tantissimi punti dove poter spendere il buono mensile, dove poter mangiare il cono o la brioche con il gelato. In più, tra la varietà di prodotti disponibili, c’è una linea che si chiama “Siciliatavola” che fa le classiche preparazioni siciliane per noi celiaci. Oltre alle arancine surgelate e varia rosticceria non potevano mancare le cialde per i cannoli siciliani, proprio no!

E noi poveri celaci siculi dobbiamo assolutamente sacrificarci per provare, sperimentare. Ecco, questa è proprio la parola giusta, ho voluto sperimentare la versione estiva del cannolo siciliano mescolando al buon gelato Fabbri la crema di ricotta e ricoprendo le cialde di cioccolato fondente. Un ottimo connubio, fresco e delicato.

Wow!
Ingredienti per 5 cannoli:
250 g di ricotta fresca
4 cucchiai di zucchero a velo senza glutine (vedi prontuario su AIC)
gocce di cioccolato fondente senza glutine (vedi prontuario su AIC)
cioccolato fondente senza glutine (vedi prontuario su AIC)
1 cucchiaino di cannella in polvere.
1 confezione di bucce di cannoli senza glutine
340 ml di latte
 
La prima cosa da fare è ricoprire le bucce di cannoli con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Trasferire le cialde nel freezer per un paio di ore.
Passare al setaccio la ricotta o passarla al passa verdure. Aggiungere la cannella e lo zucchero a velo, la cui  quantità varia a seconda se si preferisce la crema più o meno dolce.
Far riposare in frigorifero nel frattempo che si prepara il gelato Fabbri. Con le fruste elettriche frullare per circa 5 minuti il composto del gelato Fabbri con il latte. A questo punto separare in due ciotole il gelato liquido. In una vaschetta ho aggiunto le amarene Fabbri con il sughetto, mentre nell’altra ho messo la crema di ricotta e le gocce di cioccolato. Coprire con coperchio entrambe le ciotole e trasferire in freezer. Il gelato all’amarena deve riposare 4 ore almeno. Dopo 3 ore mettere il gelato alla ricotta dentro le cialde ricoperte di cioccolato. Purtroppo non riuscirete a mettere tutta la crema gelato dentro i cannoli. Inventatevi un altro modo per usare il gelato rimanente. Trasferire i cannoli in freezer e lasciare riposare altre due ore.
Guarnire con zucchero a velo e ciliegie candite.
Come avrete capito, anche in estate non posso fare a meno del cannolo siciliano!
Per questa ragione partecipo con questa ricetta al contest di Monica: 
Partecipate, partecipate, partecipate! Avete tempo fino al 2 settembre.

13 Comments

  • monica ha detto:

    Elena, grazie per la tua ricetta, è meravigliosa. La aggiungo alla lista. un bacio e buona giornata:))

  • Tiziana ha detto:

    Tu sei indiscutibilmente una golosa patentata ^___^
    Le cialde ricoperte di cioccolato? Male mi sento! Questa versione estiva mi intrippa assai di più di quella invernale!
    Buon inizio settimana anche qui, sul virtuale

  • salamander ha detto:

    che golosità!!!! e per fortuna riesci a reperire molti alimenti per celiaci….

  • Sonia ha detto:

    ohsignur!! che spettacolo! molto più meglio assai di quanto mi aspettassi dal tuo resoconto! e manco posso dire nulla perchè sono giudice del contest! quindi, mantenendo contegno e serietà, ti auguro in bocca al lupo e ti faccio sentiti compliementi :)) baciuzzi cannolosi :XXX

  • Lenia ha detto:

    Gnam,gnam!Devono essere squisiti questi cannoli!Bravissima come sempre,cara Elena!Un bacio forte!

  • Tinny ha detto:

    Mi….chuzzzzaa, la celiaca settentrionale vuole tornar giù…bacini.
    Non mi sembra che nella dieta che così puntigliosamente ti abbiamo spiegato, questi fossero inclusi…

  • ma dove ti arriva la fantasia?bravissimaaaaaaaaaaa!

  • Angela ha detto:

    che spettacolo !!!

  • accantoalcamino ha detto:

    Elena, ei troppo forte e…troppo GOLOSA..secondo me Tinny sa preparando la "navicella" per atterrare nel tuo giardino..all'occhio 😉

  • Monica: ma figurati, in bocca al lupo per il contest!

    Tiziana: Ahia, mi hai scoperta :p, lo sai che lo sono irrimediabilmente! Baci

    Salamander: che fortuna!! Mi veniva in mente un'espressione meno elegante 😀

    Sonia: hihihi, e ora sono cavoli tuoi; ho partecipato apposta per metterti in difficoltà. Comunque…auguri!!

    Angela: moooolto buonissimi!!!

    Lenia: un bacio. Come ci si sente con un anno in più? Te lo chiedo perchè mi precedi di poco… baci

    Vale: ahooo 'bboni si!!

    Ciccia: Dici che ho capito male? Ma neanche il calzone con prosciutto e mozzarella che ti sei sbafata qui era nella dieta!!!! Conta sempre sullo sputtanamento delle amiche :))))))

    Spunti & co.: Arriva molto vicino, purtroppo. Quella che mi manca è proprio la fantasia; in compenso sono un'ottima falsaria 😉

    Angela2: grazie! Facili e buonissimi

    Libera: mi sa di si…devo attrezzarmi con uno scudo magnetico per navicelle spaziali sul mio giardino? Vadoooooooooo

  • Ciccia, sputtanamento N. 2: neanche il tuo appuntamento serale con il gelato e le amarene Fabbri e le Ciocco ciliegie era nella dieta che mi hai spiegato!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *