SPAGHETTI CON ZUCCHINE FRITTE

Avete mai letto uno dei miei primi post in cui parlavo dei meravigliosi orti curati dai miei vicini? Vi ricordate che decantavo i loro meravigliosi doni? Ortaggi di ogni tipo ed in quantità esagerate. Quest’anno si è suonata un’altra musica ed il bottino portato a casa a fine estate è stato davvero ridicolo. Due sono le cose: 
  • avendo letto il mio post, si sono un po’ risentiti (opzione poco credibile);
  • avendo fatto tesoro delle immani fatiche che ci vogliono per coltivare, stavolta hanno ridimensionato le piantine da far crescere e da curare riducendole ad un numero bastevole per il loro fabbisogno.

Fatto sta che il mio frigo non è stato pieno come l’anno scorso. In tutto mi avranno regalato un chilo di pomodorini, 2 zucchine da friggere, 3 grappoli di uva e mezzo chilo di pomodoro per insalata.

Chi si accontenta gode, per carità, e con una parte della megazucchina regalata abbiamo fatto un piatto di spaghetti buonissimo. E’ un piatto non elaborato ma molto gustoso. A Palermo preparare questa pasta è tradizione di famiglia. Per farvi capire di che tipo di zucchina sto parlando ho fatto una ricerca tra i blog siciliani; vi rimando al post di Maria che ha sapientemente riportato tutto il procedimento.
Ecco a voi la ricetta.
Ingredienti per 4 persone:
350 g di spaghetti (per me senza glutine)
2 zucchine medie da friggere (io ho usato 1/3 della mega zucchina)
1 spicchio di aglio
1 manciata di basilico
olio di oliva per friggere
olio di oliva e.v. per condire le zucchine
sale e pepe
Lavare e mondare le zucchine. Ricavare delle fettine trasversali non molto spesse, circa mezzo centimetro. In una padella per friggere (io ho usato il wok di MEPRA) scaldare l’olio di oliva e friggere tutte le fette. Scolare per bene e unirle in un altro contenitore con il sale, il pepe e nuovo olio di oliva e.v.. Aggiungere uno spicchio di aglio pulito, tagliato a metà e il basilico a riturato. Nel frattempo in una pentola fate bollire l’acqua per la pasta. Una volta scolata, aggiungere alla pasta l’olio delle zucchine e fare le porzioni. Sopra ogni piatto mettere abbondanti fette di zucchina fritta e finire con il basilico e una bella spolverata di parmigiano.
Buon appetito!

8 Comments

  • La Gaia Celiaca ha detto:

    mi piace molto questa idea, non sarà proprio light ma le zucchine fritte le adoriamo tutti in casa!
    p.s. mi dispiace per il cambiamento di regime dei tuoi vicini, peccato, avere qualcuno che ti regala le verdure del suo orto è una fortuna impagabile!

  • maria luisa ha detto:

    Mi sto squagliando davanti alla foto del piatto!!! che spettacolo!! mamma mia sei diventata un artista!!! bravissima tesoro!!!! Un abbraccio forte forte!!

  • Aarthi ha detto:

    This looks absolutely yummy…I should try this soon…Thanks for the recipe dear…

  • Sonia ha detto:

    mitica! questa pasta è adorata da mio marito e l'ho preparata un mesetto fa…certo frittura.. ma è buonissima!!! vale davvero la pena! brava ciccia!! baciuzzi
    ps. mi trasferisco vicino a te e facciamo un orto insieme da fare schiattare d'invidia pure Gaspare! baciuzzi ortolani :X

  • mitica, visto che oggi a pranzo non ho mangiato pasta, ne prenderei volentieri un piattone abbondante. Baci

  • vickyart ha detto:

    Delizia delle delizie! io oggi ho fatto le zucchine fritte x domani volevo farci la pasta! ma guarda un po'!

  • Tinny ha detto:

    Prenotateeee!…Spero prima di Natale…

  • @Gaia: anche noi adoriamole zucchine fritte. Non sai quanto dispiaccia a me per i vecini 🙁

    @Maria luisa: ciao! bentrovata! grazie , un bacio

    @Aarthi: I think you can find a similar vegetable in your country. Kisses

    @Sonia: trasferirti? magariiiiiiiiiiiii. Eppure me lo immagino, sono sicura che funzionerebbe. Baci cicciuzza

    @Ciao concetta, ben trovata! Ma certo, uando vuoi 🙂

    Vicky: fammi sapere allora. baci

    @Tinny: anche io lo spero tanto. Anche per un we, pensaci sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *