Menù di natale senza glutine

Se ancora non avete idea di cosa fare ecco una proposta di menù facile da realizzare e di sicuro effetto per 6 commensali:

Antipasti

Verdure e pesce in pastella croccanti e salsa tamari

DSC_0189

 

 

Qui trovate la ricetta per le verdure

 

 

 

dsc_0191

 

 

 

Basta aggiungere anche dei gamberetti (circa 12) freschi o scongelati di buona qualità

 

 

 

verdurepescepastella

 

 

 

e il gioco è fatto!

 

 

 

Polpette di lenticchie su letto di misticanza: 

Ingredienti per  circa 30 polpette (6 persone):

100 g di lenticchie

½ carota

1 patata medio-piccola lessa

1 cipollina lunga

sale, pepe, olio e.v.o q. b.

1 foglia di alloro fresca

1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

Ciuffo di menta

Acqua q.b.

Per la panatura: semi di sesamo bianchi e neri

Misticanza

DSC_0082

Procedimento

Lessare la patata. Lavare le lenticchie sotto l’acqua corrente, versarle in un pentolino con poca acqua, carote a pezzetti, alloro, cipolla tritata, il concentrato di pomodoro. Bollire per 35 minuti. Aggiungere poco a poco acqua se necessario.

Scolare per bene le lenticchie. in una ciotola passarne metà al minipimer. Unire le restanti lenticchie, la patata schiacciata, la menta tritata,sale, pepe, poco olio. Se umido aggiungere un poco di pane grattato senza glutine.

Mescolare e realizzare le polpette. Passarle nei semi di sesamo e infornarea 190 °C per 20-25 minuti.

DSC_0061

 

Potete accorciare il Tempo di esecuzione: lessando il giorno prima le lenticchie rimangono 30 minuti, di cui 10 di preparazione e 20 minuti di cottura in forno a 190 °C.

Presentate le polpette su delle foglie di misticanza ed un filo di olio.

Primo

Paccheri in mazzetto con crema di verdure

Ingredienti per 6 persone:

36 paccheri di pasta secca senza glutine (18 cannelloni da dividere a metà)

400 g di zucca rossa cotta a vapore

2 carote

2 cipolle medie

120 g di pane grattato senza glutine

1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano

1 cucchiaino raso di cannella in polvere

½ cucchiaino raso di cumino in polvere

½ patata lessa

½ bicchiere di vino bianco

10 fili lunghi di erba cipollina

sale, pepe e olio e.v.o. q.b.

Per la salsa:

400 g di zucca cotta a vapore

1 cipollina lunga cotta a vapore

2 cucchiai di Parmigiano Reggiano

½ patata lessa

Latte di soia per diluire.

 

Nel frattempo che si prepara la farcia cuocere la pasta in abbondante acqua. Scolarla al dente (7 minutii) e passarla in una ciotola con acqua fredda. In una padella scaldare un filo di olio e.v.o. e soffriggere la cipolla a dadini e le carote a dadini su fiamma viva. Cuocere girando spesso e con l’aiuto di 1 bicchiere di acqua versato quando necessario per non fare bruciare.

Aggiungere la zucca cotta e schiacciare nella padella; girare per fare ben insaporire e sfumare con il vino bianco. Una volta evaporato il vino aggiungo la cannella, il cumino, il sale e il pepe. Aggiungere pane grattato e girare per tostare e non fare attaccare. Ci si può aiutare con un goccio di olio. Togliere dal fuoco e versare in una ciotola con la patata lessata schiacciata con la forchetta. Aggiungere il Parmigiano reggiano e frullare con il Minipimer. Aggiustare di sale e di pepe.  Tempo occorrente per la fase descritta = 30 minuti

Accendere il forno a 200°C modalità GRILL.

Ungere l’interno del coppapasta con olio e.v.o. e ricoprire cin una spolverata di parmigiano reggiano. Posizionare il coppapasta sulla placca rivestita con un foglio di carta da forno. Spolverare l’interno del coppapasta con parmigiano reggiano. Con un sac a poche riempire i paccheri con la farcia e posizionarli all’interno del coppapasta in posizione verticale, avendo cura di farcene entrare circa 6, legando il tutto con un filo di erba cipollina. Spolverare ciascun mazzetto con parmigiano e pepe ed infornare per circa 10 minuti controllando che non si bruci la superficie.

Nel frattempo preparare la salsa: frullare insieme la zucca cotta a vapore (400 g) la mezza patata cotta, la cipollina cotta e il parmigiano reggiano grattugiato. Diluire con il latte di soia e frullare in modo da ottenere una crema liscia e vellutata.

Sul piatto di portata mettere un fondo di crema e aggiungere il pepe. Posizionare il coppapasta al di sopra della crema e sfilarlo. Presentare con un filo di olio e.v.o. a crudo. Tempo occorrente per la fase descritta: 15-20 minuti

dsc_0365

Secondo

Arista con pancetta/bacon, rosmarino e cipolle all’aceto balsamico

 

image

 

 

Qui la ricetta dell’Arista

 

 

 

arista

 

Contorno:

400 g di patate lesse

Qualche rametto di rosmarino/salvia

 

 

Strumenti

1 foglio di alluminio

Cannello caramellizzatore

Frullare le patate con un filo di olio e.v.o., sale e pepe. Versare in una teglia e bruciacchiare i rametti con il cannello chiudendo poi con carta di alluminio, in modo da aromatizzare il purè.

 

DOLCE

Panettone senza glutine

dsc_0193

 

 

 

Qui la ricetta

 

 

Foto gentilmente concesse da Massimo Raineri e BF360

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *